Vista dall'alto

Itespresso

« Ballmer vende le azioni Microsoft, perché?  | Home | L'importanza di Microsoft Lync » 

Apple Tv in Italia, tutto facile. Microsoft insegue....

Con il notebook ho noleggiato un film su iTunes (si può fare, da ieri, anche in Italia) e ho iniziato a guardarlo con il computer (con tutti i limiti del caso dati dal display). Costa un minimo di 0,99 centesimi (fino a un massimo di 4,99 euro a seconda del titolo e della qualità video - in HD costa di più), si può iniziare la visione entro 30 giorni e si può vedere per 48 ore. Non ho resistito e ho subito premuto Play, poi ho messo in pausa. Dopo un'ora ho acceso Apple TV, una scatolina nera discreta (non più larga della mano di un bimbo) che per funzionare ha bisogno solo di un collegamento Internet (WiFi o con il cavo) e di uno schermo con presa Hdmi (meglio se è la tv, ma non indispensabile, basta che ci siano almeno i diffusori - nel mio caso era il monitor del desktop) e, in un'altra stanza, registrandomi con lo stesso account, lo spettacolo è ripreso da dove l'avevo lasciato con il notebook... Su iTunes infatti basta consentire la condivisione in famiglia, per poter guardare ovunque lo spettacolo acquistato. Difficile rendere più semplice noleggio e acquisto dei film per il pubblico di casa.

Anche Microsoft da tempo ha Zune, un negozio multimediale, e anni e anni fa ha iniziato a proporre già i media center, ma erano difficili da capire e abbastanza costosi, così faticosamente legati al mondo Windows. Ora, la prima riflessione è: perchè la realizzazione di idee così semplici non arriva mai prima da Redmond? La seconda: ora che è sotto gli occhi di tutti che si può fare, che all'utente finale non costa tanto, e si può fare anche in Italia, si può sperare che arrivino presto altre proposte e che la concorrenza favorisca l'utente finale (Google non sta certo a guardare e Sony è a un ottimo punto, anche in Italia) E infine... Servirà tanta facilità e poca spesa a far diminuire la pirateria audio e video?

Mario De Ascentiis

Inserito il 12 di novembre 2010 in Windows Live
Permalink
Tag Technorati: , , ,

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità

TrackBack

Permalink
http://www.typepad.com/services/trackback/6a00d83451b2c469e20133f5cae23d970b

Lista dei blog che mi linkano "Apple Tv in Italia, tutto facile. Microsoft insegue....":

Commenti