Vista dall'alto

Itespresso

« Quando il sistema operativo non conta...  | Home | Aspettando Windows Mobile 7 » 

Windows 7 RC sta per scadere... brutaliter

Windows 7 RC scade il 1 giugno, ma già dal 1 di marzo chi non provvederà ad acquistare una delle versioni definitive in commercio vedrà il proprio computer arrestarsi a intervalli regolari di due ore. Dal 1 giugno invece, schermo nero con un messaggio permanente sul desktop.
Due sole osservazioni: non permettere di salvare il proprio lavoro prima dello shut down del Pc (dal 1 marzo al 1 giugno) è veramente una rottura ingiustificata. Non si poteva consentire il salvataggio? Non è abbastanza noioso dover riavviare tutto ogni due ore? E poi ancora... Ci voleva così tanto per evitare di dover reinstallare tutto da capo? Microsoft ci guadagnava un maggior numero di upgrade a Windows 7 e l'utente una serie di rogne in meno. Finito il periodo di prova della Release Candidate, infatti, forse torna più comodo usare quello che si ha già piuttosto che comprare un OS nuovo...
Mario De Ascentiis

Inserito il 4 di febbraio 2010 in Windows 7
Permalink
Tag Technorati: , , ,

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità

TrackBack

Permalink
http://www.typepad.com/services/trackback/6a00d83451b2c469e20120a85fc2d0970b

Lista dei blog che mi linkano "Windows 7 RC sta per scadere... brutaliter":

Commenti