Vista dall'alto

Itespresso

« maggio 2007 | Main | luglio 2007 »

32 e 64 bit insieme... prossimamente

Una novità del SP1 di Windows Vista sembra essere ormai certa, ma è meglio andar cauti in questi casi :-) e quindi preferiamo un meno entusiastico "molto probabile": le versioni a 32 e 64 bit dovrebbero convivere con un unico installer. Sorrideranno i fan di Apple che già sanno che il loro Leopard è tutto a 64 bit, mentre chi usa Windows ancora si dibatte in queste" tematiche", fatto sta che si tratta di un passo avanti non di poco conto per Redmond, che nel frattempo non ha ancora deciso se Windows Seven esisterà solo a 64 bit (o anche a 32). Lo svantaggio di Microsoft nei confronti della Mela in questo caso è anche dato dal fatto che le piattaforme hardware su cui finiscono i suoi sistemi operativi sono decisamente più "variegate", mentre Apple in un certo senso può "scegliere" di lavorare solo su un certo numero di configurazioni. Microsoft  comunque non conferma ufficialmente la notizia che sarebbe trapelata durante una delle sessioni dell'ultimo TechEd.
Mario De Ascentiis

Inserito il 16 di giugno 2007 in Windows Vista
Permalink | Commenti (5) | TrackBack
Tag Technorati: , , ,

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità

I timori di Microsoft

La situazione ideale per gli uomini di Redmond sarebbe un mondo in cui i desktop e i notebook funzionano solo con Windows Vista, gli smartphone e i PDA con Windows Mobile 6 e i server con Windows Server 2008, ma il mercato -si sa -  è "spietato" :-) e ci sono altri protagonisti. Abbiamo fatto una chiacchierata informale con un Direttore di Divisione che ci ha confidato che Apple, con la sua capacità di innovare (Leopard) e i suoi terminali (iPhone e iPod), è certo un valido concorrente, ma le nubi più nere all'orizzonte sono date dalla possibile acquisizione di RIM da parte di Nokia e da una "santa alleanza" con Google. Immaginate l'impatto sul mercato che avrebbe poter disporre agilmente di tutti i servizi del gigante di Mountain View, su terminali comodi da usare che non costringono a pensare come quando si sta davanti al computer (è questa infatti la critica più pesante che è possibile rivolgere a Windows Mobile - e la versione 6 non fa eccezione)... Se vi state chiedendo: "Che c'azzecca tutto questo con Windows Vista?" Beh! Allora non avete proprio le idee chiare...
Mario De Ascentiis

Inserito il 10 di giugno 2007 in Windows Xp
Permalink | Commenti (4) | TrackBack
Tag Technorati: , , , , , , ,

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post